Museum Fiss CTA EN

I reperti archeologici documentano che sul terreno della fattoria un tempo si trovava un cimitero risalente all'Alto Medioevo.

  

archologie1.jpgbau2.jpgbau5.jpgsonder3.jpg

 

V-VII secolo d.C.: La fattoria nel cimitero...e non era sifilide

Oltre a singole ossa di piccole dimensioni, appartenenti ad almeno quattro persone, fu scoperto anche uno scheletro umano quasi completo attribuibile a un soggetto di sesso maschile. In questo luogo, pertanto, si può documentare l'esistenza del più antico cimitero di Fiss. In occasione di ulteriori scavi condotti nel 2006 è stato scoperto il frammento di un teschio perforato che inizialmente aveva fatto ipotizzare un'affezione da sifilide. Questa sensazione medico-storica, tuttavia, non è stata dimostrata in via definitiva con analisi approfondite: secondo lo stato attuale della ricerca, la malattia è arrivata in Europa solo con Cristoforo Colombo.

 

 

Intorno al 1411: il nucleo della costruzione della fattoria

I componenti più antichi ancora conservati della fattoria si identificano nella cantina e nel passaggio a volta. Presumibilmente l'edificio originario era provvisto di muri solo al pianterreno, mentre il piano superiore era costituito da una struttura prominente in legno. Questa forma di costruzione, con tutti i suoi dettagli specifici, è nota come fattoria a pianta retica.

Nell'area alpina interna, in base allo stato attuale delle conoscenze, le fattorie di questo tipo sono documentabili solo fino a metà del XIV secolo circa. Le travi del soffitto della cantina, che secondo i campioni di legno risalgono al 1411 circa, e le forme delle porte già gotiche, documentano che il nucleo costruttivo di questa casa è uno dei più tardi tra quelli noti di questo tipo.

 

 

Intorno al 1450: le fasi della costruzione nel periodo gotico

In occasione delle modifiche costruttive eseguite in questo periodo, la pianta della costruzione in pietra rimane invariata, viene solo aggiunto un ulteriore piano chiuso da muri.

È stato possibile aggiungere varie strutture annesse in legno, come quelle di cui rimangono alcuni resti sul lato Sud.

In base agli esiti dell'esame dendrocronologico delle travi in legno e alla forma dei varchi di porte e finestre è possibile una classificazione temporale a metà del XV secolo:
caratteristiche di questo periodo sono le finestre con larghe cornici in tufo, i bordi smussati e le fasce intonacate.

 

 

Intorno al 1590: Ampliamenti della costruzione

Verso la fine del XVI secolo, la costruzione in pietra esistente fu ampliata per creare una fattoria, presumibilmente con una parte annessa ad Ovest adibita al lavoro. L'edificio si presentò in seguito con la tipica struttura a corte dell'Oberland tirolese. Sulla facciata Est si possono riconoscere molto chiaramente le caratteristiche costruttive e architettoniche di questo periodo:
ad esempio sono tipici della seconda metà del XVI secolo il portale a tutto sesto largo e profilato, l'ornamento in pietre quadrate bicolori in corrispondenza degli angoli della casa e il fregio lungo la linea dell'antico frontone.

 

 

Intorno al 1675: abitazione e fienile

In un'ultima grande fase di lavori, intorno al 1675, la casa ha acquisito l'aspetto e le dimensioni odierni: l'immobile esistente è stato ampliato in direzione Ovest, è stato aggiunto un ulteriore piano ed è stata costruita la grande zona adibita al lavoro visibile ancora oggi. Per l'esecuzione di queste trasformazioni è stato utilizzato in larga misura anche materiale esistente: ad esempio il legname del vecchio fienile, o un'intera camera che è stata ricostruita in un altro punto. A partire da questo periodo, la costruzione documenta anche che l'edificio era utilizzato da più di una famiglia. Questa forma di divisione materiale è stata mantenuta fino al XX secolo.

Orari di apertura

Estate

Dal 15 giugno al 15 ottobre

martedì e venerdì dalle 15:00 alle 18:00

mercoledì dalle 10:00 alle 12:00
giovedì con cottura del pane in forno, dalle 9:00 alle 12:00 

 

Inverno

Dal 15 dicembre al 15 aprile
martedì e mercoledì dalle 15:00 alle 18:00

 

Alle nostre informazioni sui visitatori

Programma settimanale in corso

Onorato con

 

 

OEMG Logo rund rot Schrift rechtsb

logo facebook

LEADER Logoleiste2014 2020

We use cookies
To ensure this website is correctly displayed, we use the help of cookies. Some are required for website functionality, while others allow us to collect anonymous user statistics. For more detailed information, please read our privacy policy.
I allow cookies for the following purposes:
Save